Riferimenti normativi

Il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul luogo di lavoro ha rivestito grande importanza per l’UE fin dagli anni ’80. L’introduzione di una legislazione europea ha fissato le norme per la tutela dei lavoratori, permettendo nel contempo agli Stati membri di introdurre provvedimenti più rigorosi. Con la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea le politiche sulla sicurezza sono divenute giuridicamente vincolanti.

SicurezzaLavoro si occupa di verificare costantemente gli aggiornamenti UE e le loro ricadute sulla normativa italiane per offrire ai propri clienti soluzioni in linea con i rispettivi settori.

In questo quadro, garantire la salubrità e la sicurezza sul posto di lavoro significa tutelare al tempo stesso le persone e le imprese e operare nel rispetto delle leggi, nel modo più efficiente possibile.

Istituzioni ITALIANE che rilasciano aggiornamenti in materia di sicurezza e salute del lavoro

Ministero del lavoro e delle politiche sociali

INAIL

Gazzette Ufficiali

Unione Industriale di Torino

Regione Piemonte